Diritto all’«oblio oncologico». È legge

Pubblicata sulla GU n.294 del 18-12-2023 la Legge 7 dicembre 2023, n. 193 “Disposizioni per la prevenzione delle discriminazioni e la tutela dei diritti delle persone che sono state affette da malattie oncologiche”.

Al fine di escludere qualsiasi forma di pregiudizio o disparità di trattamento, la presente legge reca disposizioni in materia di parità di trattamento, non discriminazione e garanzia del diritto all’oblio delle persone guarite da patologie oncologiche, in attuazione degli articoli 2, 3 e 32 della Costituzione, degli articoli 7, 8, 21, 35 e 38 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, del Piano europeo di lotta contro il cancro.

Per « diritto all’oblio oncologico » si intende il diritto delle persone guarite da una patologia oncologica di non fornire informazioni ne’ subire indagini in merito alla propria pregressa condizione patologica, nei casi di cui alla presente legge (accesso a servizi bancari, finanziari, di investimento e assicurativi, accesso a procedure concorsuali e selettive, al lavoro e alla formazione professionale).

LEGGE 7 dicembre 2023, n. 193