Pubblicità in materia sanitaria - Master universitari (comunicazione Fnomceo n. 34 del 18/3/2004)



AI PRESIDENTI DEGLI ORDINI PROVINCIALI DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI AI PRESIDENTI DELLE COMMISSIONI PER GLI ISCRITTI ALL'ALBO DEGLI ODONTOIATRI

Con decreto Ministeriale 509/99 è stato previsto che le Università possono attivare corsi di perfezionamento scientifico e di alta formazione permanente e ricorrente per coloro che sono in possesso della laurea o della laurea specialistica.

Tale previsione ha ingenerato dubbi sulla possibilità per i possessori dei titoli di master universitari di 1° e 2° livello di pubblicizzarli ai sensi della legge 175/92.

In particolare, non era chiaro se il suddetto titolo potesse esser ricompreso tra i titoli accademici.

Al fine di chiarire ogni possibile dubbio è stato richiesto al Ministero dell'Istruzione, Università e della Ricerca un parere in proposito.

Con nota 10.3.04 il suddetto Ministero si è pronunziato nel senso che master universitari sono titoli accademici pubblicizzabili ai sensi della lettera b) del 2°comma dell'art.1 della legge 175/92.

Gli Ordini pertanto, qualora possessori di detti titoli accademici facciano richiesta per inserire nelle targhe e nelle inserzioni pubblicitarie il titolo di master dovranno concedere il nulla osta.

Peraltro, nelle targhe e nelle inserzioni dovrà essere riportata la dizione "master universitario in......."

Cordiali saluti

IL PRESIDENTE
Giuseppe del Barone